Settembre, a noi

26 Agosto 2019

Tra qualche giorno è settembre e tutto ricomincia, ma nel frattempo nella mia vita di blogger assenteista sono cambiate parecchie cose.

A marzo ho iniziato a collaborare con un’agenzia, sebbene io sia ancora a partita iva, ovviamente questa novità ha sconvolto un po’ i ritmi famigliari e devo dire che ha destabilizzato un pochino la mia gestione del tempo libero. Sono sincera mi sembra di essere la pallina di un flipper: porta JJ al nido, vai al lavoro, esci dal lavoro e ritira JJ dal nido, fai spesa/lavatrici/gestione casa, prepara la cena e il pranzo per l’ufficio, etc etc per una maniaca del controllo e dell’organizzazione questo non va affatto bene, quindi con l’estate e le ferie (siamo tornati ieri dalla Slovenia e farò un post dedicato) ho deciso di rimettermi a fare anche quello che mi piace e di trovare il tempo per fare tutto ma in maniera più rilassata e tranquilla.

Tutte le illustrazioni del post sono di Sanny Van Loon

Ecco perché sto ricominciando a scrivere sul blog, sto ricominciando a lavorare a maglia e uncinetto, a leggere e perché no a fare attività fisica, ovvero sto riprendendo in mano la mia vita per poter dire di non essermi persa per strada dei pezzi.
Ho persino ricominciato a fare un po’ di declutter, ricordate i miei buoni propositi? Sto infatti leggendo un libro, per il quale ho ricevuto alcune domande su Instagram (ho fotografato un passaggio dalla spiaggia).

Nelle prossime settimane sistemerò alcune cose qua e là in casa e nella mia agenda:
. sto facendo – senza troppo pressing – dei repulisti casalinghi per avere più tempo da dedicare ad altro
. ho eliminato alcuni capi d’abbigliamento che non usavo da molto molto tempo e ho deciso di intraprendere un percorso più etico anche sul fronte abbigliamento
. io e JJ ci iscriveremo ad un corso in piscina per bimbi, lui non ha molta confidenza con l’acqua e mi piacerebbe che si sentisse di più a suo agio
. poi più bici, più tempo per la cura di sé, più tranquillità in generale
. in fine siccome non mi piace mai stare ferma, quindi “più tranquillità, dove?!” sto elaborando un nuovo progetto ehehhe

Share:
Previous Post Next Post

Magari ti interessa

Leave a Reply