Obiettivo pulizie

15 Gennaio 2019

Premetto che non sono una maniaca delle pulizie, ma in casa lavoriamo entrambi e un bimbo non aiuta a mantenere ordine e pulito. Ho deciso che dovevamo adottare un metodo e quindi mi sono letta Il metodo rivoluzionario per pulire la tua casa in soli 10 minuti al giorno di di Becky Rapinchuck, che è anche la blogger dietro a Clean Mama.

Non sono d’accordo su tutto tutto, ma devo dire che l’avere un programma da seguire giorno per giorno e non ritrovarsi a fare tutto alla domenica, come ho sempre fatto, mi dà due grandi vantaggi:
1. non mi pesa molto fare le pulizie
2. ho la domenica libera

Questa immagine e quella di copertina sono prese da Remodelista.

Quotidianamente
Ci sono attività da svolgere ogni giorno e che io ho personalizzato un pochino (la nostra casa è piccola) in funzione delle esigenze di tutti, e alle quali collaboriamo.
. Rifare i letti
. Passare l’aspirapolvere dove necessario
. Riordinare e pulire le superfici sporche (ad esempio il piano cottura)
. Fare la lavatrice o disfare lo stendipanni (non abbiamo l’asciugatrice e specialmente in inverno i panni non asciugano in un pomeriggio)

Programma settimanale
Ci si occupa di una mansione ogni giorno e questo rende meno faticoso e mentalmente impegnativo fare le pulizie.
Lunedì – Pulizia bagno
Martedì – Polveri in tutta la casa
Mercoledì – Aspirapolvere per tutta la casa compresi battiscopa e quegli angolini che a volte passano inosservati
Giovedì – Pulizia dei pavimenti
Venerdì – È un giorno di recupero per quelle cose che a volte rimangono indietro
Sabato – Cambio della biancheria di casa: lenzuola, asciugamani etc

Programma mensile/stagionale
Ci sono alcune attività che riguardano più la manutenzione straordinaria della casa e che non si svolgono settimanalmente come la pulizia di lavastoviglie (che io facevo a caso quando mi veniva in mente), spolverare i lampadari, pulire il materasso con bicarbonato e aspirapolvere.
Oppure i vetri, onestamente quelli meno a portata di mano non so da quanto non li pulisco – ops!

In generale devo dire che una cosa che apprezzo del libro è che suggerisce dei metodi ecologici per la pulizia e non elenca prodotti impossibili e soprattutto introvabili in Italia.
Se aveste bisogno di un metodo e non sapeste da dove cominciare magari date un’occhiata a Clean Mama, già potreste trovare utili suggerimenti.

Share:
Previous Post Next Post

Magari ti interessa

2 Comments

  • Gesa

    Mi hai svoltato la vita con questo articolo! Da mettere subito in pratica.

    30 Gennaio 2019 at 21:03 Reply
    • Veronica

      <3

      1 Febbraio 2019 at 12:03 Reply

    Leave a Reply