Una casa piena di colori – Vinil

18 settembre 2018

Ylenia, in arte Vinil, vive in un grazioso appartamento a Bergamo con il suo ragazzo Federico e il bassotto Anfield. È una casa con tanti colori e ancora più oggetti collezionati qua e là nel corso del tempo.
Lei fa la tatuatrice ed ha una passione per le piante, in casa sua ce ne sono tantissime, e poi ama le illustrazioni (ovviamente), la montagna e il vintage. Passando da una stanza ad un’altra e la sensazione è proprio di essere accolti come in un caldo abbraccio in inverno, tanta è la cura nella selezione di ogni oggetto.

La sala

Poltrona vintage anni 60 scandinava Stov (Torino) con cuscino di Donna Wilson. Tavolino in legno fatto a mano dal papà di Ylenia. Tappeto IKEA.

Mobile anni 60 di suo papà, gentilmente concesso da una zia.Mobile bianco IKEA. I ritratti di Ylenia e Federico fatti da Pollaz.

Ci sono moltissime cose che mi piacciono in questa sala, iniziando con l’abbinamento dei colori. Si vede anche come ogni elemento sia stato posizionato dopo un’attenta ricerca, come i ricordi che si stratificano giorno dopo giorno.

Ho chiesto a Ylenia come avesse trovato la casa e mi ha spiegato che praticamente è stata la casa a trovare lei: nello stesso periodo in cui aveva bisogno di trasferirsi, dopo aver preso la decisione di dividersi dalla sua ex coinquilina, l’appartamento si liberava ed era a portata di mano. Il trasloco è stato da un piano ad un altro.

Zona pranzo

Libreria bianca Billy, IKEA. Tavolo Maison du monde. Sedie Ton.

La collezione di piante

Processed with VSCO with a6 preset

La passione di Ylenia per le piante arriva direttamente da Berlino, da quando ha iniziato ad essere guest nello studio di Peter Aurish, il Nevada Johnny.
Lo studio è pieno di piante e ha notato che avevano un effetto positivo su di lei mentre disegnava, è provato infatti che le piante hanno un’influenza positiva sulle persone e aiutano ad incrementare la produttività nei luoghi di lavoro; quando è tornata a casa ha iniziato a comprare piante d’appartamento… e non ha più smesso!
C’è una pianta di cui va particolarmente fiera, l’aveva comprata a Milano scontata del 50% perché era praticamente mezza morta, ora si è ripresa ed è grande 3 volte tanto la sua grandezza originaria.

La cucina

Portafrutta azzurro Fundamental (può diventare anche lampadario). Calendario perpetuo House Doctor. Orologio Kit-cat clock.

Set di portaoggetti Hay. Statuina Vitra.

Una cosa che ama particolarmente della casa sono i pavimenti, cementine originali anni 30, e l’energia che porta dentro di se. Secondo Ylenia le case vecchie, trattengono un po’ delle persone che ci hanno vissuto nell’arco della loro storia e quando entra in casa sua ha sempre una sensazione di pace e tranquillità che la accoglie e la fa sentire per davvero a casa, è la prima in cui ha questa sensazione. Sarebbe la casa perfetta se avesse 3 stanze da letto ed un grande terrazzo.

Camera da letto

Letto IKEA. Lampada Eclisse Artemide.

Ylenia ama molto il design scandinavo, e si vede da diversi oggetti messi qua e à nella casa. Probabilmente perché nel nord Europa avendo poche ore di luce l’inverno si vivono la casa come la propria “tana” curandola in ogni dettaglio, rendendola accogliente. Ylenia ha proprio il culto della casa, per lei è un mini mondo bellissimo dove, una volta entrata, può chiudere il resto dell’universo fuori.

Grazie Ylenia <3

Share:
Previous Post Next Post

Magari ti interessa

2 Comments

  • Fabrizia

    <3

    18 settembre 2018 at 18:24 Reply
    • Veronica

      <3

      25 settembre 2018 at 12:34 Reply

    Leave a Reply